La fienagione

H62A8085

Valnontey, Parco Nazionale del Gran Paradiso. Dopo accordi e giorni di attesa, per aspettare le condizioni perfette, siamo riusciti ad organizzare lo sfalcio del fieno con il metodo tradizionale. Falce, rastrello ed un lenzuolo, a volte di iuta, erano gli attrezzi del mestiere. Questo lavoro veniva svolto prevalentemente dalle donne. Poi ci voleva tanta fatica per il trasporto. La fienagione si faceva anche in alta quota, si partiva di notte per raggiungere i campi, dopo un’intensa giornata di lavoro, si legava il fieno ben stretto in sacchi di iuta che poi si facevano ruzzolare fino a valle. L’erba era un bene prezioso e tutti i campi venivano tagliati e utilizzati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...